I borghi del litorale

OFFICE DE TOURISME MENTON RIVIERA MERVEILLES

Il litorale della Riviera Francese è ornato da pittoreschi borghi arroccati. Adagiati sulle colline verdeggianti, questi paesi offrono dei panorami straordinari sulla costa mediterranea in una cornice eccezionale.

Punto d’incontro tra il mare e la montagna, i borghi del litorale offrono uno scenario dove il tempo sembra essersi fermato. Tra piazze ombreggiate, stradine scoscese e muri color ocra, questi centri dall’architettura medievale racchiudono dei piccoli tesori !


Castellar

Annidato ai piedi delle Alpi, Castellar è un piccolo borgo riposante e appassionante, con i suoi vicoli caratteristici e la sua architettura medievale.

Antico feudo della famiglia Lascaris di Ventimiglia, Castellar custodisce un pregievole patrimonio: passaggi a volta, facciate dai toni arancione, un palazzo in stile barocco, fontane, edifici religiosi, costruzioni a carattere agricolo…

Il borgo è anche conosciuto per i suoi sentieri escursionistici che offrono un magnifico panorama sul mare la vallata e i monti che lo circondano, e splendide vedute su Mentone e la costa della Riviera Francese.

Da vedere : il Frantoio, il Palazzo Lascaris, la cappella dei Penitenti bianchi, la cappella dei Penitenti neri.

Sentieri escursionistici : tappa rinomata dei GR 51 e 52, il pian del Leone, Castellar-Mentone, il Grammondo (Grand Mont)

Gorbio

Villaggio incantevole e ospitale, Gorbio vi propone una passeggiata nel tempo. Situato a prossimità di Mentone e del litorale della Riviera Francese, Gorbio è un borgo medievale dalla ricca eredità storica.

Lungo le stradine acciotolate, edifici carichi di Storia, antiche case e passaggi coperti del Medioevo sono i testimoni dell’autenticità dei luoghi.

La sua posizione geografica offre dei panorami sul litorale e sulle montagne.

Da vedere : le rovine del Castello Lascaris (Torre Lascaris), il centro culturale – donazione RAZA, L’Olmo del 1713 (albero inserito nel registro degli alberi d’eccezione), la Chiesa Saint Barthélemy, il Vecchio Forno comunale, le stradine e i portici del vecchio borgo, il Castello dei Conti Alziari di Mallaussène

Sentieri escursionistici : Sainte Agnès attraverso il Col du Bausson, Sainte Agnès dal GR 51, Gorbio-col de la Madone-Cime du Baudon

La Turbie


Inerpicato a più di 500 metri d’altitudine sul Mediterraneo, La Turbie è un borgo medievale che si affaccia su Monaco. I Romani hanno scelto questo luogo strategico al fine di erigervi il monumentale Trofeo delle Alpi, alla gloria dell’Imperatore Augusto.

La sua posizione, che ha mantenuto un carattere difensivo, offre uno dei più bei panorami delle Riviera Francese.

Da vedere : il Trofeo di Augusto, le vedute incantevoli sul litorale, la Cava romana, la Chiesa di Saint Michel, la Fontana monumentale e il Lavatoio del mulino.

Roquebrune-Cap-Martin


Situato tra Mentone e Monaco, il comune di Roquebrune-Cap Martin è costituto da numerosi quartieri dalle diverse peculiarità. Balcone privilegiato sul Principato di Monaco, il borgo medievale domina Cap Martin e la costa. Cap Martin coniuga natura, ville da sogno e sentieri pedestri : un terreno ideale per le passeggiate sul lungomare.

Da vedere : L’Olivo millenario, la Villa E-1027 di Eileen Grey, il Capanno di Le Corbusier, il Castello Medievale, la Chiesa Sainte-Marguerite, le Cappelle Saint Roch e La Pausa, la Tomba di Lumone.

Sentieri escursionistici : Il giro di Cap Martin, il cammino di Mentone, il Mont-Gros.

Saint-Agnès

Borgo pittoresco, classificato tra “i più bei borghi di Francia”, Sainte Agnès è un incantevole villaggio con i suoi vicoli medioevali.

Culminante a circa 800 metri d’altitudine, è il villaggio litorale più alto d’Europa ed offre un magnifico panorama sulla baia di Mentone e il litorale della Riviera Francese.

Da vedere : il giardino del Castello, le splendide vedute su Mentone e l’Italia, la Cappella Notre-Dame des Neiges (Madonna delle Nevi), il centro culturale con le sue esposizioni, le rovine del Castello.

Sentieri escursionistici :  il cammino di Sainte-Agnès, le escursioni con partenza da Mentone nella valle del Borrigo.


#mentonrivieramerveilles